Certificazione Energetica


Il decreto legislativo 192/2005 stabilisce i criteri, le condizioni e le modalità per migliorare gli standard energetici degli edifici. La norma recepisce una direttiva comunitaria (2002/91/CE) che ha l'obiettivo di favorire lo sviluppo e l'impiego di risorse rinnovabili. Obbligatorio dal primo luglio 2007, il provvedimento contribuisce anche alla riduzione dell'emissione dei gas serra, come stabilito dal protocollo di Kyoto.

AtHome© è un sistema a sostegno di un'edilizia sostenibile capace di offrire alti risparmi energetici ma soprattutto una qualità abitativa ottimale.

In un' epoca caratterizzata dalla costanze riduzione delle risorse energetiche come gas e petrolio raggiungere l'efficienza energetica di un edificio è diventato un obiettivo primario.

È necessario costruire bene per ridurre il consumo energetico degli edifici. Il vantaggio di realizzare case a basso consumo energetico offre a chi le abita condizioni di vita migliori che vanno dal soffrire meno il caldo ed il freddo all'evitare spifferi e muffe.

In Italia negli ultimi anni si è costruito al ribasso favorendo di fatto un aumento dell'invenduto. Il mercato immobiliare oggi deve orientarsi verso la qualità e questo richiede uno sforzo economico a chi costruisce ed anche a chi acquista ma si ottiene in cambio un bene immobiliare che nel tempo ha un valore maggiore darà delle garanzie di mercato maggiori.

THESIS s.r.l. ha stabilito delle partnership con enti di certificazione energetica e con il proprio impegno nella ottimizzazione degli impianti ne favorisce, per i propri clienti, l'ottenimento.